Pinot bianco "In der Låmm"

da vecchi vitigni

Il Pinot Bianco da noi prodotto proviene dal nostro vignetoa Cornaiano/Appiano. Le viti, che vi sono state piantate nel 1958-1962,  generano chicchi di piccole dimensioni dalla grandezza e dai colori più svariati. Nella penombra delle pergole cresce questo frutto elegante dalle caratteristiche complesse, che porta in sé la speciale impronta della sua origine. Le radici profonde delle viti non hanno bisogno di irrigazione artificiale ed assorbono una grande quantità di minerali che danno al nostro vino un gusto unico.

Ci sentiamo particolarmente legati a questo vigneto tramandatoci da nonno Johann e da nostro padre Karl Abraham, che vi hanno profuso sapienza, sudore e passione. Un’eredità di beni e valori che cerchiamo di conservare e di reinterpretare con rispetto, selezionando i nuovi virgulti dai vecchi arbusti. Questa varietà, allevata in un terroir unico nel suo genere, è destinata a dimostrare che il Pinot Bianco ha il potenziale per essere annoverato tra i grandi vini.

In questo modo, vogliamo dimostrare che il Pinot Bianco ha il potenziale per essere uno dei grandi della nostra regione.

Troverete tutte le informazioni sul nostro Pinot Bianco nelle schede tecniche:

 

Riconoscimenti:

Vino Slow - Slow Wine

92/100 pts Falstaff

lg md sm xs